Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

You are here:

Informazioni stampa Vienna 03/2024 Anniversario di nascita “Schönberg 150”: il compleanno di un’icona del modernismo musicale

Vienna è considerata la capitale del modernismo, musicalmente incarnato dal rivoluzionario mondo sonoro di Arnold Schönberg. Schönberg (13/9/1874, Vienna – 13/7/1951, Los Angeles) è stato il pioniere del modernismo; le sue composizioni trasportavano già le persone a lui contemporanee in sfere remote. La sua musica e il suo approccio etico all’arte sono oggi di ininterrotta attualità. Come co-creatore vigile e intransigente della sua epoca, è diventato l’icona di un secolo. Schönberg era un artista universale: compositore, scrittore, insegnante, teorico, pittore, inventore, figura di spicco della Scuola viennese, fondatore del metodo dodecafonico, evento fondamentale nella storia della musica dopo il 1900.

“Schönberg 150” a cura dell’Arnold Schönberg Center e di Wien Modern

Il suo anniversario di nascita viene celebrato a Vienna con un ricco programma. Nel 2024 diverse importanti istituzioni culturali viennesi faranno riferimento a Schönberg nei propri programmi, consentendo un’immersione profonda nell’opera e nel pensiero del compositore. I coordinatori dell’anniversario “Schönberg 150” sono l’Arnold Schönberg Center e Wien Modern, il più grande festival austriaco di musica nuova.

L’Arnold Schönberg Center gestisce il patrimonio del fondatore della musica dodecafonica. L’archivio, liberamente accessibile, comprende 20.000 pagine di musica e testi manoscritti, oltre a diari, programmi di concerti, strumenti e molto altro. Tra le 3.500 fotografie: il ritratto di Schönberg di Man Ray, registrazioni con Alban Berg, Anton Webern, Albert Einstein e Charlie Chaplin. In questo vivace centro educativo e culturale, chi ama la musica ha la possibilità di conoscere Schönberg, le sue idee e la sua opera. Le persone specializzate in Schönberg, come pure studiose e studiosi e ricercatrici e ricercatori troveranno una ricchezza unica di manoscritti musicali, scritti, corrispondenza e materiale erudito.

Nuria Schoenberg Nono, figlia del festeggiato e presidente della Fondazione privata Arnold Schönberg Center di Vienna, dice:

“È un grande piacere per me e per la famiglia che in occasione del 150° anniversario della nascita di Arnold Schönberg l’opera di mio padre venga ascoltata in molti luoghi diversi. Ha sempre espresso le proprie emozioni attraverso la sua musica e la vedeva più come un’evoluzione piuttosto che come una rivoluzione. Auguro a tutte le artiste e gli artisti e al pubblico di assistere a molte performance di grande effetto.”

Punti salienti del programma fino a giugno 2024

“Schönberg 150” comprende numerosi programmi musicali su palcoscenico, letture, eventi, masterclass internazionali e laboratori didattici: solo nella prima metà dell’anno 26 istituzioni e partner contribuiscono all’anniversario con 129 eventi.

I momenti musicali più importanti includono un focus su Schönberg presso il Musikverein di Vienna, concerti e spettacoli alla Wiener Konzerthaus e alla mdw – Universität für Musik und darstellende Kunst Wien (Università di Musica e Arti performative di Vienna).

Il 26 aprile 2024, il MusikTheater an der Wien annuncia una serata sensualmente folle con il Coro Arnold Schoenberg in un luogo emozionante, il “Reaktor”, un edificio tardo-classico-storico riqualificato nel 17° distretto di Vienna: “Freitag, der Dreizehnte” (Venerdì 13).  Schönberg avrebbe sofferto di triscaidecafobia, ovvero la paura del numero 13. Nato il 13 settembre 1874, di fatto morì venerdì 13 luglio 1951 all’età di 76 anni.

Ci saranno tre mostre a presentare Schönberg 2024: “Arnold Schönberg & Karl Kraus” (17/1-10/5/2024) e “Mit Schönberg Liebe hören”, “Ascoltare l’amore con Schönberg”, (29/5/2024-14/2/2025) si possono vedere allo Schönberg Center, mentre la terza mostra, “Triangel der Wiener Tradition”, “Triangolo della tradizione viennese”, si terrà al Centro Exilarte della mdw (5/3-20/12/2024).

Il festival Wien Modern, che ha riscosso un grande successo con circa 30.000 visitatrici e visitatori nella sua 36a edizione del festival nel 2023,  ha chiesto a una selezione di artiste e artisti di dedicare una riflessione mirata a Schönberg nel 2024. Il pianista Marino Formenti darà il via alle attività in primavera: egli si muove negli spazi pubblici con un pianoforte, un microfono e una macchina fotografica per verificare se si è esaudito un famoso desiderio di Arnold Schönberg: “... che la gente conosca e fischietti le mie melodie”. A novembre, il festival Wien Modern si concentra su prospettive contemporanee.

Il Festival di Vienna ha fondato la “Akademie Zweite Moderne”, una piattaforma globale per compositrici con l’obiettivo di aumentare la percentuale di opere di compositrici donne nelle rappresentazioni teatrali. Per ciascuna delle 50 studentesse di composizione di Schönberg dimenticate o inascoltate, il Festival di Vienna inviterà ogni anno, dal 2024 al 2029, dieci compositrici contemporanee provenienti da tutto il mondo. Le prime presenteranno le proprie opere l’8 e il 9 giugno 2024, eseguite dal Klangforum Wien. Nuria Schoenberg Nono ha assunto il patrocinio del progetto.

Per celebrare l’anniversario di Schönberg, il 10 aprile 2024 sarà pubblicato il Manuale di Schönberg completo, il quale verrà presentato all’Arnold Schönberg Center.

I concerti estivi dei cori delle scuole Superar al MuTh il 4 e 5 giugno segnano la fine del primo semestre dell’anno.

Informazioni e programma

www.schoenberg150.at - anche con la brochure dell’anniversario, che comprende il programma per il primo semestre del 2024, oltre a una guida agli eventi di Schönberg nel mondo, introduzioni alle opere, foto, un profilo di Schönberg e il cortometraggio “Arnold Schönberg – Wer ich bin” (“Arnold Schönberg – Chi sono”).

Tra le istituzioni coinvolte in “Schönberg 150” figurano:

Arnold Schönberg Center / Bildungsdirektion für Wien / Exilarte Zentrum der mdw / KlangBildKlang / Kunstraumarcade / mdw – Università della musica e delle arti dello spettacolo di Vienna / Mödlinger Künstlerbund / MusikTheater an der Wien / Musikverein Wien / ORF Ö1 / ORF RadioKulturhaus / PodiumFestival / RSO Wien / Staatstheater Augsburg / Superar / Festival di Vienna / Wiener Konzerthaus / Orchestra Filarmonica di Vienna / Opera di Stato di Vienna / Wiener Symphoniker / Wiener Volkshochschulen / Wien Modern / Wir sind Wien.Festival / Yale University School of Music

Arnold Schönberg Center

Zaunergasse 1-3
1030 Vienna
  • Comments

    • Entrance to Zaunergasse 1

  • Vienna City Card

    • Your benefit with the Vienna City Card: -20%

      Additional information on the offer:

      Standard ticket price: 6€

  • Opening times

    • Mo, 10:00 - 17:00
    • Tu, 10:00 - 17:00
    • We, 10:00 - 17:00
    • Th, 10:00 - 17:00
    • Fr, 10:00 - 17:00
  • Accessibility

    • Main entrance
      • no steps (Swinging doors )
    • Elevator available
      • Door 90 cm wide
    • Further information
      • Wheelchair accessible restroom available.
    • Special offers for people with disabilities

      Tours for visitors with special needs on request.

    • Comments

      Access to all exhibition rooms: no steps.

Contact

Ente per il Turismo di Vienna
Isabella Rauter
tel. (+ 43 1) 211 14-301