Vienna Media News

Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

You are here:

Informazioni stampa Vienna - 12 / 2020 Nuovi hotel di Vienna

Dalla metà dell‘ottobre 2020 il più grande hotel cittadino europeo per eventi e meeting si presenta in una veste completamente nuova: l‘Hilton Vienna Park ha rinnovato negli ultimi diciotto mesi tutti i ristoranti, bar, spazi per eventi e camere senza interrompere l’esercizio, ed è ora perfettamente pronto a far fronte al ritorno del turismo a Vienna. Nel prossimo periodo è prevista l'apertura del Dormero HoHo Hotel nell'area di sviluppo urbano di Seestadt Aspern. Il nuovo hotel con 143 camere e appartamenti serviti è situato all'interno dell'HoHo Wien, un grattacielo in legno di 24 piani che attualmente è unico al mondo. La stazione della linea U2 della metropolitana, che in meno di 25 minuti collega Seestadt Aspern con il centro storico, si trova davanti alla porta.

Per la primavera 2021 sono previste ulteriori aperture di hotel. Di fronte alla Stazione centrale di Vienna il boutique-hotel Mooons con 170 camere. Il nuovo hotel punta su un buon rapporto qualità-prezzo ed un elegante design. Il nuovo Mooons è dotato di un ristorante, di una terrazza sul tetto e di una palestra con una fantastica vista sulla città. Nel maggio 2021 seguirà l’Hotel Motto in Mariahilfer Strasse, per il quale un hotel preesistente è stato trasformato in un hotel boutique lifestyle con 90 camere, un panificio biologico e aree shopping. Sempre nel maggio 2021 apre i battenti l‘Almanac Vienna. Casual luxury, è questo il motto del nuovo hotel che con 111 camere e suite si stabilirà in un palazzo storico della Ringstrasse di Vienna. Per l’agosto 2021 è prevista nel sesto distretto l’apertura del nuovo hotel del gruppo imprenditoriale tedesco Deutsche Hospitality. Jaz in the City Vienna disporrà di oltre 163 camere e di spazi per eventi multifunzionali.

Un altro progetto alberghiero del 2021 si trova all‘indirizzo Bauernmarkt 1, dove in un edificio barocco tutelato dalla sovrintendenza ai monumenti si sta realizzando un hotel di lusso con 77 camere e suite su cinque piani. Alla fine del 2021 accoglierà i primi ospiti il nuovo Radisson Red Vienna con 179 camere lungo il Canale del Danubio nel secondo distretto. A partire dalla primavera 2022 un progetto insolito arricchirà l’offerta ricettiva. magdas Hotel im Stephanushaus è il secondo hotel social business dell‘associazione Caritas dell’arcidiocesi di Vienna e sarà costruito in quella che era una struttura religiosa per l’accoglienza nel terzo distretto. Già nel 2015 la Caritas aveva inaugurato il primo hotel di questo tipo in un’ex-casa di riposo nei pressi dell’area del Prater. Si tratta di un hotel che offre formazione e posti di lavoro nel settore alberghiero e gastronomico a migranti e rifugiati. Due grandi progetti alberghieri per il 2023 sono in fase di progettazione nel centro storico di Vienna: il Rosewood Vienna con 99 camere e suite, in un palazzo storico in piazza Petersplatz, e il Mandarin Oriental in quello che era un tribunale commerciale in Riemergasse.

Contact

Vienna Tourist Board
Helena Hartlauer
Media Relations
Tel. (+ 43 1) 211 14-364