Informazioni stampa Vienna 01/2020 Sogni invernali a Vienna


La magia della neve

Da più di un secolo ormai nelle affascinanti Original Wiener Schneekugeln, le palle di neve di Vienna, la neve cade sul Duomo di Santo Stefano, sulla Ruota panoramica, sugli abeti e sui cerbiatti. Ad inventare queste palle di vetro con il loro magico cuore è stata l'azienda a conduzione familiare Perzy. Le si può acquistare nei migliori negozi di souvenir e ai mercatini di Natale. Tutta la vasta gamma si può ammirare nella manifattura delle palle di neve del 17esimo distretto, dove si trova anche l'omonimo museo. Erwin Perzy III, con grande amore per i dettagli, una qualità che lo accomuna al nonno, l'inventore delle palle di neve, continua a creare motivi sempre nuovi. La formula per la neve artificiale che scende così soffice è chiaramente un segreto di famiglia ben custodito.

Original Wiener Schneekugelmanufaktur & Schneekugelmuseum (manifattura e museo delle palle di neve originali di Vienna), Schumanngasse 87, 1170 Vienna, www.schneekugel.at

Al ritmo di tre quarti

Tante ore di divertimento danzante sono ciò che attende i visitatori degli oltre 450 balli che si allestiscono tutti gli anni a Vienna. In alta stagione, in gennaio e febbraio, gli appuntamenti del calendario dei balli si susseguono a ritmo incessante. Chi è in forma in questi mesi può lanciarsi quasi ogni giorno in eleganti volteggi. È l'elegante Ballo di Capodanno nella Hofburg, il 31 dicembre 2019 ad avviare la stagione che poi culmina con il celebre Ballo dell'Opera, il 20 febbraio 2020. Anche il Ballo dell'Orchestra Filarmonica di Vienna, il 23 gennaio 2020, il Ballo dei Caffettieri, il 14 febbraio 2020 e il Ballo dei Pasticcieri, il 16 gennaio 2020, sono fra i più celebri e amati. A Vienna inoltre praticamente ogni associazione di categoria o corporazione, dai giuristi agli spazzacamini e ai sollevatori di pesi, organizza il suo più o meno fastoso ballo. Chi preferisce un ambiente meno classico passa la Stagione dei Balli ballando in uno dei club trendy della città tra cui Flex, Grelle Forelle, Pratersauna o Volksgarten Disco.

www.wien.info/it/music-stage-shows/dance/ball-season

Il sapore dell'inverno

A Vienna l'inverno ha un sapore dolce: quello della marmellata di albicocche o dei Krafpen ripieni di crema, degli innumerevoli tipi di biscotti tra cui Vanillekipferl, Zimtsterne, Linzer Augen, Florentiner e Kokosbusserl, della frutta candita e dei Lebkuchen, sentori di vaniglia, cannella mandorle, cocco e spezie, che rendono il freddo più sopportabile. Soprattutto accompagnati da bevande calde come il tè bollente, eventualmente con un goccio di rum, il vîn brûlé o il punch. Anche i classici dolci viennesi tra cui lo strudel e le torte sono perfetti per coprire l'aumentato fabbisogno di energie invernale.

Caffè e dolci

L'inverno è il periodo ideale per andare al caffè. Queste oasi di relax sono il luogo perfetto nella stagione fredda per scaldarsi e rilassarsi in un gradevole ambiente. Con le bevande calde, i deliziosi dolci o anche gli ottimi spuntini si può fare il pieno d'energia. Seduti sui soffici divanetti o sulle sedie Thonet il tempo trascorre molto piacevolmente. Qui si chiacchiera, si mangia, si beve, si legge, si lavora o ci si guarda intorno. I caffè viennesi però hanno ancora tanto da offrire: sono posti perfetti dove fare colazione o gustare un buon menu a pranzo. I caffè concerto abbinano ai raffinati dolci un allegro sottofondo musicale. Ma non ci sono solo i caffè: la più vasta scelta di dolci ghiottonerie la si trova nelle pasticcerie della città.

Scivolare sul ghiaccio

Il pattinaggio sul ghiaccio e il curling sono due delle attività sportive che si possono praticare d'inverno a Vienna. In occasione dell'Incanto del Ghiaccio la piazza Rathausplatz si trasforma in una pista da pattinaggio di 9.000m² situata su due piani, che permette di volteggiare elegamente al ritmo dell'allegra musica o anche di slittare piacevolmente lungo i tortuosi sentieri ghiacciati del parco antistante il Municipio. Un'illuminazione innovativa attentamente studiata sta a garanzia di un'atmosfera veramente romantica. La sera inoltre otto piste di curling sono a disposizione dei più sportivi. A partire dalla metà di novembre il Piccolo Incanto del Ghiaccio invita a pattinare su una pista di 3.000 m² in piazza Rathausplatz e nel parco circostante.

Wiener Eistraum (Incanto del Ghiaccio di Vienna) 22.1-1.3.2020, tutti i giorni 10-22, apertura: 22.1.2020 ore 19, www.wienereistraum.com
Kleiner Eistraum (Piccolo Incanto del Ghiaccio di Vienna) 15.11.2019-6.1.2020, tutti i giorni 10-22, 24.12.2019 10-18, chiuso il 31.12.2019

Nel mondo delle immagini

Vienna vanta magnifici musei. Quando fuori fa freddo un'ottima idea è quella di far visita a questi eccezionali centri espositivi. Il MuseumsQuartier di Vienna, uno degli spazi più vasti dedicati all'arte, ospita il Museo Leopold, il mumok – Museo d'Arte moderna Fondazione Ludwig Vienna, l'Architekturzentrum Wien, il museo austriaco di architettura, e la Kunsthalle Wien. Al Kunsthistorisches Museum e al Naturhistorisches Museum, rispettivamente il museo di storia dell'arte di storia naturale offrono sufficienti capolavori da bastare per diverse ore. Albertina e Belvedere sono veri fari dell'arte in città. E poi ci sono tantissimi altri centri espositivi: la città conta più di cento musei.

www.wien.info/it/sightseeing/museums-exhibitions

Shopping

Che si scelgano lussuosi flagship store o moderne vie commerciali: a Vienna lo shopping è un'esperienza da non perdere. Esclusivi marchi internazionali a Vienna hanno le loro sedi perlopiù nel centro storico, nelle vie Kohlmarkt, Graben, Kärntner Strasse o anche nell'area del Goldenes Quartier. Nel centro della città si trovano anche le tradizionali creazioni dell'artigianato e della moda viennese, fini porcellane, oggetti in vetro, gioielli, abbigliamento e calzature. Completamente diversa è la Mariahilfer Strasse, la più vasta via commerciale di Vienna, dove si sono stabilite le catene internazionali. Qui si trova sicuramente tutto ciò di cui si può aver bisogno: moda, cosmesi, oggetti di arredamento, o anche ristoranti e ritrovi. Vale anche la pena di fare un giretto nelle vie trasversali, perché lì, immersi in un ambiente creativo e stimolante, si trovano simpatici locali e piccole boutique di moda e di design.

www.wien.info/it/shopping-wining-dining/shopping

A passeggio attraverso l'inverno

Andare alla scoperta della città a piedi a Vienna è una bellissima esperienza anche d'inverno, chiaramente con l'abbigliamento giusto. Con sciarpa e berretto si può far tranquillamente fronte al vento e alle intemperie. Il parco della Reggia di Schönbrunn è perfetto per una passeggiata anche nella stagione fredda ed è particolarmente bello quando è coperto da un manto di neve. Anche le stradine del centro storico invitano a fare lunghi giri e poi il prossimo caffè dove scaldarsi è sempre dietro l'angolo. Per lunghe passeggiate immersi nella natura invernale niente di meglio del Bosco Viennese.

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Rate this article
Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Service links