Informazioni stampa Vienna 11/2019 Vienna 2020. Capital of Music


Il ricco patrimonio della musica classica viennese continua a vivere con ininterrotta vitalità e nelle sue più diverse sfaccettature nella capitale mondiale della musica. Oggi come 250 anni fa Vienna è la città della musica per eccellenza. Qui tutte le sere 10.000 appassionati di musica ascoltano pezzi di musica classica dal vivo all'Opera di Stato, al Musikverein, al Konzerthaus, al teatro lirico Volksoper e in diverse altre istituzioni musicali. Vienna è riuscita a mantenere viva nel presente la sua grande tradizione classica, arricchendola di nuovi impulsi. La notevole competenza musicale di Vienna si manifesta a tutti i livelli: nel livello qualitativo della formazione, nei grandi teatri lirici e sale da concerto, negli eccellenti interpreti e orchestre, nei numerosi musei e luoghi commemorativi dedicati alla musica nelle sue più diverse espressioni, nel suo ampio ventaglio di servizi per musicisti professionisti, dalla costruzione di strumenti agli studi di registrazione high end, e infine anche ovviamente negli splendidi concerti ed eventi, che riempiono il calendario musicale viennese, entusiasmando il pubblico internazionale, alcuni dei quali accessibili agli appassionati di musica classica di tutto il mondo, basti pensare al Concerto di Capodanno e al Concerto di una Notte d'Estate dell'Orchestra Filarmonica di Vienna a Schönbrunn.

Vienna, la capitale della musica e il suo pubblico entusiasta e competente rappresentano da sempre un polo d'attrazione per artisti di tutto il mondo. Ludwig van Beethoven scelse Vienna come centro della sua vita e del suo operato. Oggi tra i viennesi per scelta più celebri vanno annoverati i cantanti lirici Anna Netrebko, Elīna Garanča e Juan Diego Flórez, il direttore d'orchestra Philippe Jordan e i musicisti Julian Rachlin e Aleksey Igudesman.

Numerosi musicisti di fama internazionale sono molto legati a Vienna. “Negli Stati Uniti è Nashville la 'capitale della musica' ma in Europa la capitale della musica è Vienna”, dice uno dei più noti solisti americani, il cantante, pianista e autore Billy Joel. Hans Zimmer, una leggenda nel mondo delle colonne sonore, rincara la dose: “Se al mondo c'è un luogo che ispira i musicisti, questo luogo è ed è sempre stato Vienna”. Anche Joshua Bell, virtuoso del violino, si profonde in lodi per Vienna: “Chiaro che venire qui è il sogno di ogni musicista”. È un'ispirazione straordinaria trovarsi in una città dove ogni angolo respira bellezza”. E Yuja Wang, la pianista superstar, a Vienna si sente come a casa: “Ho tanti amici a Vienna. Quando sono qui mi sento felice, sicura e amata. Adoro andare a passeggio nei giardini dello Stadtpark. E il Konzerthaus non è lontano dal Musikverein. È un angolo di paradiso”.

L'Ente per il Turismo di Vienna per festeggiare il 2020, l'anno dedicato alla musica, ha prodotto una complessa voice app per gli assistenti vocali di Amazon e Google.  Chi attiva l'Alexa Skill o la Google Action “Beethovens Wien” o “Beethoven’s Vienna” potrà ascoltare l'inizio di una storia interattiva incentrata sulla vita e l'operato di von Ludwig van Beethoven. Si potranno così scoprire storie e aneddoti, che permetteranno di avvicinarsi alle opere e alla personalità del grande compositore. Non mancheranno le sorprese anche per coloro che di Beethoven se ne intendono. Per la colonna sonora, costituita da registrazioni dell'Orchestra Sinfonica di Vienna diretta da Philippe Jordan, sono stati selezionati significativi passaggi di tutte le nove sinfonie di Ludwig van Beethoven. La voice app “Beethovens Wien” o “Beethoven’s Vienna” è disponibile come Alexa Skill e Google Action nei rispettivi store ed è linkata anche sulla campagna online di marketing nei Paesi di lingua tedesca, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, nonché sui canali dell'Ente per il Turismo di Vienna e dell'Orchestra Sinfonica di Vienna.

L'Ente per il Turismo di Vienna ha inoltre sviluppato in cooperazione con Austria Turismo un'audioguida smart integrata in occhiali da sole. Con gli altoparlanti di Bose Frames e la nuova app #RelatedToAustria si può girare per Vienna e New York con l'accompagnamento acustico di Ludwig van Beethoven.  A Vienna gli occhiali si possono prendere in prestito all'ufficio Tourist-Info in piazza Albertinaplatz. Il 16 dicembre 2019 il Comune di Vienna avvia l'anno dedicato al celebre musicista con una grande festa al motto di Beethoven è di tutti.

Informazioni sull'anno tematico “Vienna 2020. Capital of Music” dell'Ente per il Turismo di Vienna:

Tourist-Info Wien, Albertinaplatz / Maysedergasse, 1010 Vienna, www.vienna.info, tutti i giorni, 9-19

Voice app per gli assistenti vocali di Amazon e Google:

 

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Rate this article
Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Service links