Informazioni stampa Vienna 09/2017 Un nuovo museo per il Tesoro del Duomo


Il Dom Museum Wien, che si trova nel cuore del centro storico e in passato si chiamava Museo arcivescovile del Duomo e della Diocesi, negli anni passati è stato completamente riallestito, modernizzato e dotato delle più moderne tecniche museali. A partire dal 7 ottobre 2017 sarà nuovamente possibile ammirare i preziosi oggetti della sua collezione. Qui storici tesori del Duomo di Santo Stefano di Vienna e dell’arcidiocesi, classici dell’avanguardia facenti parte della leggendaria Collezione Otto Mauer e posizioni artistiche contemporanee instaurano un dialogo ricco di spunti. Oltre alla rassegna permanente degli oggetti storici sono previste due mostre straordinarie all’anno, che saranno dedicate a importanti temi d’attualità riguardanti la società, la religione e l’arte.

Un significativo oggetto del Tesoro del Duomo e uno dei più importanti tesori storici dell’Austria è il celebre ritratto di Rodolfo IV d‘Asburgo. Il dipinto, realizzato intorno al 1360, è il più antico ritratto realistico dell’Occidente. È custodito in una vetrina climatizzata e blindata nella Camera del Tesoro del nuovo museo.

A progettare l’allestimento del nuovo Dom Museum Wien è stato il celebre architetto Boris Podrecca, che con grande sensibilità ha rispettato la struttura preesistente dell’edificio tutelato dalla sovrintendenza ai monumenti e situato di fronte al Duomo di Santo Stefano. Il fine settimana dell’inaugurazione, il 7 e l’8 ottobre 2017, si potrà visitare il museo gratuitamente.

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Rate this article
Recommend article

Please complete all the mandatory fields marked with *.
The data and email addresses you provide will not be saved or used for other purposes.

From
to
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Service links