By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 08/2017 Un quartiere gourmet nel centro storico

La fermata della linea U3 della metropolitana “Stubentor” è perfetta per i buongustai. Nel tranquillo quartiere del centro storico che circonda questa fermata del metrò si è sviluppata una delle più eterogenee aree viennesi per buongustai. L’ultimo locale che si è qui stabilito è il secondo ristorante di Juan Amador a Vienna. Il celebre cuoco tedesco che con il suo ristorante Amador‘s Wirtshaus & Greisslerei si è guadagnato due stelle Michelin (Main Cities of Europe 2017), con il Kitch Grill & Bar by Juan Amador punta sul casual fine dining e sulla cucina internazionale. Al centro dell’offerta ci sono raffinate grigliate di carne e pesce. Lungo la Dominikanerbastei, a pochi passi di distanza, i buongustai non hanno che l’imbarazzo della scelta. Vanno menzionati soprattutto i due locali dell’eccezionale cuoco viennese Konstantin Filippou, che gestisce qui il ristorante omonimo (una stella della Guida Michelin) e il bistrò O boufés. Quasi di fronte si è insediato Marco Simonis Bastei 10, un raffinato design & food shop che propone prodotti selezionati. Qui si possono acquistare pane biologico appena sfornato, dolci di produzione propria, buoni vini, accattivanti accessori per la cucina, nonché ottime pietanze.

Il più grande museo del quartiere Stubenviertel è il MAK, il Museo austriaco di Arti Applicate / Arte Contemporanea, che, oltre alle sue significative collezioni, ospita anche un ristorante. Salonplafond non spicca solo per la sua buona cucina e un attraente allestimento interno, ma anche per una sensazionale area all’aperto con tanto di sdraio nel verdeggiante cortile interno. Nell’area per buongustai di Stubentor ci sono anche due fantastici caffè. Il Café Engländer è la versione trendy del classico caffè viennese che grazie alla sua atmosfera accogliente e all’ottima offerta culinaria è semplicemente perfetto per ogni ora del giorno, dall’ora della prima colazione fino a quella del drink serale. Il Café Prückel, uno dei pochi caffè della Ringstrasse al cui interno si sia conservato l’allestimento originale, si fa notare per l’arredamento in stile anni Cinquanta di Oswald Haerdlt e un’area con tavolini all’aperto che dà sulla Ringstrasse e sui giardini dello Stadtpark. Ed è proprio all’interno di questo parco che si trova quello che è senza dubbio uno dei migliori ristoranti del Paese, lo Steirereck im Stadtpark, a cui la Guida Michelin nel 2017 ha assegnato due stelle e che attualmente si trova al decimo posto nella classifica dei “World‘s 50 Best Restaurants”. Il locale Meierei im Stadtpark, gestito anch’esso dallo Steierereck, è la sua filiale un po‘ meno lussuosa. Anche il Silvio Nickol Gourmetrestaurant Palais Coburg è una delle star di quest’area per buongustai. Questo lussuoso ristorante ha ottenuto nel 2017 due stelle dalla Guida Michelin.

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Service links