By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 1/2014 VIDEO: Arte contemporanea a Vienna

Download Video (MP4, 124 MB)

Uno dei centri espositivi dedicati all’arte contemporanea più frequentati in Europa è la Kunsthalle Wien al MuseumsQuartier. Dalla sua apertura nel 1992 vi sono affluiti già oltre due milioni di visitatori. Il mumok, il Museo d’Arte Moderna Fondazione Ludwig Vienna, che nel 2012 ha festeggiato il 50esimo anniversario della sua fondazione e si trova anch’esso al MQ, possiede una raccolta di oltre 9.600 opere d’arte ed è il più grande museo di arte moderna e contemporanea della Mitteleuropa. Inoltre il mumok propone la più vasta collezione museale di opere dell’Azionismo viennese. Anche il Kunsthistorisches Museum si dedica all’arte moderna, e tramite rassegne e commissioni invita regolarmente artisti internazionali contemporanei a confrontarsi con i temi delle correnti artistiche passate e delle collezioni custodite all’interno delle sue sale.

Tra le novità nell’ambito dell’arte contemporanea va annoverato il 21er Haus, un complesso espositivo che fa parte del Belvedere e che è stato inaugurato nell’autunno 2011. Il centro punta i riflettori in particolare sulla produzione artistica austriaca del Ventesimo e Ventunesimo secolo e sul suo inserimento nel contesto internazionale. Dal maggio 2012 la Fondazione Thyssen-Bornemisza Art Contemporary (TBA21) di Francesca Habsburg gestisce l’ex-Ambrosi-Museum, situato nei giardini dell’Augarten, nel secondo distretto. Il nuovo TBA21 – Augarten si definisce un laboratorio per l’arte, il design e la creatività. Nel decimo distretto l’ex-fabbrica di pane Ankerbrotfabrik si sta poco a poco trasformando in un polo artistico. La galleria Hilger Modern Contemporary (www.hilger.at) ha stabilito lì due filiali, Hilger BROTKunsthalle e Hilger NEXT. Alla fotografia si dedicano invece le gallerie OstLicht (www.ostlicht.at) e Anzenberger Gallery (www.anzenbergergallery.com). Hanno inoltre trovato una sede nella ex-fabbrica Deutsche Pop, un’accademia privata dedita a musica e media, diversi centri di musica e danza, nonché atelier per artisti.

Molto animato è attualmente anche il mondo viennese delle gallerie. Accanto a quelle ormai affermate nel centro storico di Vienna si sono affermati negli anni passati diversi centri espositivi in Eschenbachgasse, accanto all’Accademia delle Belle Arti, e nell’area di Schleifmühlgasse, nel quarto distretto, a due passi dal mercato Naschmarkt. Anche nel settimo distretto, uno dei più creativi della città, si trovano diverse interessanti gallerie che propongono arte contemporanea. E nel nono distretto il Servitenviertel, la zona intorno alla via Servitengasse, sta diventando sempre più interessante in ambito artistico grazie alla presenza di numerosi atelier e gallerie. L’Associazione delle Gallerie austriache di arte moderna offre sulla sua piattaforma internet una panoramica delle rassegne in corso (www.diegalerien.at).

Tra i maggiori eventi di arte contemporanea a Vienna, oltre alle numerose mostre in musei, gallerie e spazi alternativi, c’è la fiera dell’arte contemporanea Viennafair The New Contemporary (www.viennafair.at) che viene allestita ogni anno in ottobre nel complesso Messe Wien. Partecipano all’iniziativa, che si concentra soprattutto sull’Europa centrale e sud-orientale, oltre 120 gallerie provenienti da 27 diversi Paesi. La Vienna Art Week (www.viennaartweek.at), che ha invece luogo tutti gli anni a novembre e alla quale affluiscono appassionati ed esperti di arte di tutto il mondo, prevede rassegne, presentazioni, incontri con artisti, visite guidate straordinarie, installazioni e performance che per una settimana fanno di Vienna la mecca degli appassionati di arte contemporanea.

Abbiamo girato nelle seguenti sedi, mille grazie per il supporto!

  • 21er Haus, Arsenalstrasse 1, 1030 Vienna, www.21erhaus.at
  • Galerie Hilger Next, Ankerbrotfabrik, Absberggasse 27/2, 1100 Vienna, www.hilger.at
  • Galerie Steinek, Eschenbachgasse 4, 1010 Vienna, www.steinek.at
  • Galerei Meyer Kainer, Eschenbachgasse 9, 1010 Vienna, www.meyerkainer.com
  • Galerie Krobath, Eschenbachgasse 9, 1010 Vienna, www.galeriekrobath.at
  • TBA21 - Augarten, Scherzergasse 1A, 1020 Vienna, www.tba21.org
  • mumok - Museum moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien (Museo d’Arte Moderna Fondazione Ludwig Vienna), MuseumsQuartier, Museumsplatz 1, 1070 Vienna, www.mumok.at
  • Ve.Sch - Verein für Raum und Form in der bildenden Kunst (associazione per lo spazio e la forma nelle arti visive), Schikanedergasse 11, 1040 Vienna, www.vesch.org

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links