By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 05/2013 Nuovi indirizzi per buongustai a Vienna

Nell'aprile 2013 apre il ristorante di Konstantin Filippou. È questo un evento molto atteso dai buongustai della capitale, Filippou infatti è noto ai palati fini anche perché si era già precedentemente guadagnato una stella Michelin al ristorante Novelli. Nel suo locale situato nel centro storico di Vienna  e che porta anche il suo nome, il giovane ed eccezionale cuoco punta tutto su un moderno fine dining orientato alla massima qualità e dallo stile assolutamente personale. L'ambiente del Konstantin Filippou, con le sue pareti grigie ed i tavoli di legno chiaro, è volutamente sobrio. Il locale Engel di Una Abraham non è molto lontano dal Filippou e si trova nelle vicinanze del mercato Karmelitermarkt, nel secondo distretto. La Abraham ha già gestito a Vienna diversi locali di successo. La piccola trattoria si fa notare per il suo ricercato e piacevole arredamento, dove spiccano il luccicante pavimento in resina epossidica, il bancone, un tempo il banco di un'antica farmacia, e la saletta separata rossa. Per quanto riguarda l'offerta gastronomica Una Abraham si affida soprattutto a raffinate interpretazioni di piatti della cucina regionale.

Di fronte al mercato ortofrutticolo del Naschmarkt, l'Eldorado dei buongustai, ha aperto nell'aprile 2013 l'On Market di Simon Xie Hong. Il cinese Simon Xie Hong è sia cuoco che medico di medicina tradizionale cinese e gestisce a Vienna due rinomati locali (On e ChinaBar). La sua terza sede comprende un ristorante che occupa una superficie di 600 m² ed è dotato di show kitchen, bar e club. Il locale punta sulla cucina asiatica tipica delle zone litorali, che prevede l'uso di molto pesce, molluschi e verdura: una cucina che, come sottolinea Xie Hong, è paragonabile a quella mediterranea. Il club arredato in stile anni Venti aprirà nel settembre 2013 nel seminterrato del locale. Più che un ristorante la Speisekammer, nell'ottavo distretto, è un laboratorio gastronomico. In un locale sotterraneo dall'arredamento essenziale la sera si servono tre diversi menu; per uno di questi vengono elencati solamente gli ingredienti, che vengono poi combinati, preparati e cucinati dai cuochi secondo le proprie inclinazioni e l'estro del momento, per un inedito effetto sorpresa.

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links