By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 11/2012 Video: Vienna con il metrò & co

Download Video (mp4, 94MB)

A Vienna per il 37% dei percorsi si usano i mezzi pubblici (29% con l'auto, 28% a piedi e 6% in bicicletta). Questo bilancio assolutamente positivo per una metropoli è dovuto anche all'ottima offerta dei trasporti pubblici urbani. Come risulta da uno studio sulla mobilità, in quasi due terzi dei nuclei familiari viennesi almeno una persona gira regolarmente con i mezzi pubblici. Soprattutto la metropolitana è molto apprezzata dai Viennesi, e negli orari di punta è una popolare alternativa all'auto.  

Cinque linee del metrò, 28 linee di tram e 90 di autobus dei trasporti pubblici di Vienna trasportano ogni giorno quasi 2,4 milioni di passeggeri, e l'intera rete dei tracciati misura 937 chilometri. Si prevede che entro il 2020 il numero di passeggeri sui mezzi pubblici della città toccherà il miliardo all'anno. Il continuo ampliamento della rete e dell'offerta, nonché gli investimenti nella tutela del clima, sono strategie fondamentali. Alla fine del 2013 la linea del metrò U2 sarà prolungata di altre quattro fermate e giungerà fino alla zona di nuovo sviluppo urbano Seestadt Aspern. Dal settembre 2010 tutte le linee della metropolitana il fine settimana (venerdì e sabato) ed i giorni che precedono le giornate festive fanno servizio 24 ore su 24. Le corse della metropolitana notturna prevedono intervalli di 15 minuti, per le corse notturne vale inoltre lo stesso biglietto che si usa anche di giorno (senza supplemento). La rete di autobus che fanno servizio notturno, che esiste dal 1995, è stata adeguata ai nuovi servizi dei trasporti pubblici di Vienna "Wiener Linien".

Per tutte le linee di autobus del centro storico a partire dall'estate 2013 è prevista un'alimentazione elettrica. Gli autobus "ElectriCitybus" vengono ricaricati alle stazioni di ricarica situate al capolinea tramite un pantografo situato sul tetto, che viene sollevato ed abbassato automaticamente. Questi autobus ecologici sono inoltre in grado di accumulare nelle loro celle l'energia generata in fase di frenata. Anche i nuovi metrò e tram accumulano l'energia della frenata per riutilizzarla, e comportano dunque un notevole risparmio di energia.

Ai visitatori di Vienna che desiderano girare con i mezzi pubblici e non vogliono spendere molto si consiglia di acquistare la Vienna Card. Nell'ottobre 2012 uno studio comparativo svolto dall'automobil club austriaco ÖAMTC e dalle sue 17 aziende associate l'ha definita la migliore offerta tra 16 city card europee. La Vienna Card costa 19,90 euro e permette di girare per 72 ore con tutti i mezzi pubblici di vienna; inoltre prevede anche oltre 210 agevolazioni in musei, Heurige, caffè, etc. di Vienna. Chi preferisce acquistare soltanto il biglietto per la corsa lo può fare ai distributori automatici situati all'interno delle fermate della metropolitana, con istruzioni in 11 lingue tra cui l'italiano.

www.wienerlinien.at

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links