By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 09/2012 L’autunno dell’arte viennese

La Viennafair, la maggiore fiera dell'arte di Vienna, nel 2012 è alla sua ottava edizione ed ha luogo per la prima volta in autunno e non, come fino ad ora, in primavera. La manifestazione continua a puntare i riflettori sulla produzione artistica contemporanea con particolare attenzione all'Europa centro-orientale. All'interno del complesso Messe Wien cento gallerie di questa area geografica propongono lavori contemporanei delle arti visive, della pittura, della grafica, della scultura, della fotografie, dell'installazione e della performance. Il dialogo artistico tra Vienna ed il Bosforo si è rivelato un grande successo e nel 2012 verrà portato avanti con il progetto "Diyalog: Art from Turkey". Sei gallerie di Istanbul propongono una selezione della produzione artistica contemporanea in Turchia.

Integrano la Viennafair numerosi eventi: Vienna Quintet propone artisti dall'Azerbaigian, dalla Georgia, dal Kazakistan, dall'Ucraina e dalla Bielorussia. Vienna Talks prevede invece colloqui interdisciplinari con esponenti dell'arte contemporanea. Vienna Sonic approfondisce ciò che avvicina le arti visive alla musica. Il 20 settembre 2012 verrà avviato nell'ambito della Viennafair il progetto "curated by_vienna 2012": 25 curatori di fama internazionale svilupperanno insieme a 22 tra le migliori gallerie di Vienna rassegne straordinarie. Al centro del progetto, che porta il titolo di "kunst oder leben. ästhetik und biopolitik" (arte o vita. estetica e biopolitica) ci sono i collegamenti tra lavoro, economia, sapere e politica.

Il 6 ottobre 2012 ha luogo in tutta l'Austria la Lunga Notte dei Musei. A Vienna vi partecipano oltre 120 musei e gallerie, che dalle ore 18 all'una di notte aprono le porte ai nottambuli appassionati di arte e cultura. I visitatori non avranno che l'imbarazzo della scelta: l'offerta di mostre ed eventi è ricchissima, ed ognuno potrà scegliere i suoi highlight personali. Per l'ingresso a tutti i diversi centri basta un unico biglietto.

Eyes On - Il Mese della Fotografia di Vienna presenta dal 29 ottobre al 30 novembre 2012 oltre duecento rassegne e manifestazioni dedicate alla fotografia. Tra le diverse iniziative vanno citate le mostre: "Shooting Girls" (ragazze pronte al click) al Museo ebraico di Vienna, "Flächen Wiens" (superfici di Vienna) di Johanna Si e "Nachhaltige Welten" (mondi sostenibili), fotografie sull'Africa, al Museo di Etnologia. Il Künstlerhaus propone tra l'altro la collettiva "Me Myself & Them" (io, me stesso e loro), la serie di fotografie "Im Kurhotel" (al centro benessere) di Marko Zink, nonché fotografia architettonica di Pez Hejduk. Il Kunst Haus Wien ospita la rassegna „Foto-Automaten-Kunst - die Ästhetik hinter dem Vorhang von den Surrealisten bis Warhol und Rainer" (arte delle cabine per foto automatiche - l'estetica dietro al sipario dai Surrealisti a Warhol e Rainer). La Kunsthalle Wien espone tra le altre cose lavori della stilista Susanne Bisovsky e l'Architekturzentrum Wien la rassegna "Modernism in Between" (Modernismo in transizione) di Wolfgang Thaler.

Dal 19 al 25 novembre 2012 interessati ed esperti del mondo internazionale dell'arte si incontrano alla Vienna Art Week per dibattere delle tendenze e delle evoluzioni attuali nell'ambito dell'arte. L'edizione di quest'anno porta il titolo "Predicting Memories" e punta l'attenzione sulle interfacce artistiche, museali ed istituzionali, che vedono nell'arte una sorta di accumulatore del sapere e dei ricordi. L'iniziativa Vienna Art Week, che è stata avviata dal Dorotheum Wien e concepita da Art Cluster Vienna, riunisce diversi centri d'arte, musei, iniziative culturali, nonché collezionisti viennesi, e prevede dibattiti, presentazioni, aperture di mostre, visite guidate per rassegne straordinarie, installazioni, interventi e performance.

Il Gallery Weekend, un'iniziativa che fa anch'essa parte della Vienna Art Week, è alla sua seconda edizione. Dal 23 al 25 novembre 2012 sono previsti sette Guided Gallery Tour, durante i quali dei curatori guidano il pubblico attraverso alcune gallerie selezionate. Una novità è l'Open Studio Day il 24 novembre 2012, nel corso del quale 70 artisti invitano a visitare il loro atelier dalle ore 12 alle ore 17. Gli interessati all'arte hanno qui la possibilità di gettare uno sguardo dietro le quinte della produzione artistica contemporanea. In occasione dell'Open Studio Day hanno inoltre luogo dei giri guidati da curatori che prevedono la visita di gallerie e di atelier nell'area del Prater.

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links