By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 03/2012 Festival di Vienna

Nel 2012 il Festival di Vienna si dedica al tema della transizione, del distacco e dell'apertura verso l'ignoto. Luc Bondy sottolinea che il programma fa riferimento ad ambedue i poli di questa transizione. "Accanto alle grandi opere liriche e teatrali, si potrà assistere a forme del tutto nuove di intensità ed intervento pubblico." La sezione musicale propone tra l'altro il secondo pezzo della trilogia verdiana del Festival di Vienna: "La Traviata" per la regia di Deborah Warner, diretta da Omer Meir Wellber e con Irina Lungu nel ruolo di Violetta. Nel 2011 la trilogia era stata avviata con il "Rigoletto". Il ciclo di opere contemporanee propone "Quartett", la nuova opera del compositore italiano Luca Francesconi nella sua messa in scena milanese di Àlex Ollé del collettivo di artisti La Fura dels Baus. La sezione teatrale rivolge l'attenzione all'anatomia della crisi, puntando il dito su forme di vita all'interno di società sempre più segregate, e soggettivamente ormai invivibili, su fatali ipotesi discriminatorie che si nutrono della paura della perdita di status sociale, sulle rivolte passate e future.

In occasione dell'apertura del Festival di Vienna, l'11 maggio 2012 in piazza Rathausplatz si esibiranno i finalisti dell'Eurovision Young Musicians Competition, una delle più importanti competizioni di musica classica. L'ORF Radio-Symphonieorchester Wien con il suo direttore d'orchestra Cornelius Meister accompagnerà i giovani solisti. A stabilire chi sia la migliore giovane musicista ed il migliore giovane musicista del 2012 sarà una giuria internazionale. La serata, a cui si può assistere gratuitamente, prevede inoltre un concerto del virtuoso multipercussionista Martin Grubinger con il suo gruppo di nove batteristi "The Percussive Planet Ensemble".

Wiener Festwochen

(Festival di Vienna)

11.5-17.6.2012

www.festwochen.at

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links