By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 12/2011 Uno sguardo sull’opera d’arte totale

Il nuovo 21er Haus si pone come piattaforma per l'arte austriaca dal 1945 ad oggi, all'interno di un contesto internazionale. Si trova in un vero e proprio gioiello architettonico nei pressi della futura stazione centrale di Vienna. L'edificio, progettato da Karl Schwanzer per essere il padiglione dell'Austria in occasione dell'Esposizione Mondiale di Bruxelles del 1958, ha ospitato fino al 2001 il Museo dell'Arte del Ventesimo Secolo, ed è stato ampiamente rinnovato ed ampliato sotto l'egida del Belvedere per i progetti dell'architetto austriaco Adolf Krischanitz.

La prima mostra del nuovo 21er Haus rivolge all'idea dell'opera d'arte totale uno sguardo mutuato dalle posizioni contemporanee. Con la svolta artistica dell'Avanguardia dopo il 1918 si fece strada nel mondo dell'arte una filosofia d'insieme, con forti orientamenti di critica sociale. Ed è proprio a quest'epoca di crisi che si rivolge la mostra, tracciando dei paralleli con la situazione contemporanea.

Utopia Opera d'Arte Totale

20.1-20.5.2012
21er Haus, Arsenalstrasse 1, 1030 Wien
www.21erhaus.at

Gerwald Rockenschaub, no red tape, Ausstellungsansicht "no red tape" Georg Kargl Fine Arts, 2002

Gerwald Rockenschaub, no red tape,
Ausstellungsansicht "no red tape" Georg Kargl Fine Arts, 2002

Download Images

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links