By using our website, you are agreeing to cookies being stored and Google Analytics being used on your device in order to offer the best possible service. You can find more information on this here.

B2B service for the tourism industry To website for visitors to Vienna
Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Informazioni stampa Vienna 10/2011 Sul menù, arte

Quest'estate ha aperto un nuovo museo con tanto di ristorante al castelletto barocco Augarten, nel secondo distretto di Vienna. Nella sede della manifattura di porcellane Augarten dal luglio 2011 il Museo delle Porcellane fornisce informazioni sulla storia dell'"oro bianco" e di questa tradizionale azienda viennese. Il ristorante décor, situato nello stesso palazzo, propone moderne interpretazioni di tradizionali pietanze che si servono, e come potrebbe essere diversamente, nei piatti Augarten. L'allestimento del nuovo locale da parte dello studio di architetti VERY Architects/Gregor Hoffelner in cooperazione con Sebastian Schmid fa riferimento al castelletto, ai giardini barocchi ed alle porcellane.

Il Museo di Arte moderna (MUMOK) al MuseumsQuartier di Vienna (MQ) è stato riaperto nel settembre 2011 dopo un'estesa opera di ristrutturazione. Anche il caffè del museo è stato sottoposto ad un riallestimento, e si trova ora nell'area dell'entrata, su una galleria al di sopra dello shop, ed è accessibile anche al di fuori degli orari di apertura del museo. Il settore del guardaroba e i lampadari del nuovo Hill mumok sono firmati dall'artista austriaco Franz West, mentre la parete centrale del caffè è decorata da un'opera dell'artista statunitense Cindy Sherman.

Sempre al MQ ha sede l'Architekturzentrum Wien (AzW), il cui ristorante è stato progettato dagli architetti francesi Anne Lacaton e Jean Philippe Vassal. Attirano l'attenzione soprattutto le piastrelle orientali sugli antichi soffitti a volta, ideate dall'artista turca Asiye Kolbai-Kafalier appositamente per la sala. Recentemente il ristorante dell'AzW ha cambiato nome e gestore: il Corbaci propone cucina austriaca tradizionale e prodotti biologici stagionali.

Anche al ristorante dell'Haus der Musik, la casa della musica, ci sono novità. Ora il Huth im Haus der Musik, situato all'ultimo piano del museo dei suoni, serve una raffinata cucina austriaca e specialità alla griglia. Ed al Leopold Museum nel MuseumsQuartier ogni giovedì dalle 18.30 alle 22 è previsto uno squisito buffet serale dell'esclusivo servizio di catering e pasticceria Gerstner. Il programma Kunst & Genuss (arte & gusto) combina una visita dalla Collezione Leopold con i suoi capolavori da Schiele a Kokoschka ai piaceri della cucina.

  • Café-Restaurant décor, Obere Augartenstrasse 1, 1020 Vienna, www.decor-augarten.at
  • Porzellanmuseum im Augarten, Obere Augartenstrasse 1A, 1020 Vienna, www.augarten.at
  • Hill mumok, MUMOK Museum moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien (Museo d'Arte moderna Fondazione Ludwig Vienna), Museumsplatz 1, MQ, 1070 Vienna, www.mumok.at
  • Corbaci, AzW, Museumsplatz 1, MQ, 1070 Vienna, www.azw.at
  • Huth im Haus der Musik, Seilerstätte 30, 1010 Vienna, www.zum-huth.at
  • Gerstner buffet serale "Kunst & Genuss", Leopold Museum, Museumsplatz 1, MQ, 1070 Vienna, www.leopoldmuseum.org

 

Relazioni Stampa Italia

Relazioni Stampa Svizzera

Ente per il Turismo di Vienna
Nikolaus Gräser
tel. (+ 43 1) 211 14-365

Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title
Service links