Padiglione sonoro

Per scaricare le immagini ad alta risoluzione cliccare qui

 

 

 

 

 

 

La piattaforma interdisciplinare "The Morning Line" ideata dall'artista newyorkese Matthew Ritchie permette di approfondire i legami tra arte, architettura, musica, matematica, cosmologia e scienza. "The Morning Line" è un innovativo spazio sonoro multidimensionale, alto dieci metri e lungo venti, formato da venti tonnellate di alluminio rivestito di nero. La costruzione, che sembra un enorme lavoro di intaglio, è dotata di 50 altoparlanti gestiti da un sistema acustico multidimensionale. I contributi sonori per il padiglione sono opera di un gruppo di compositori internazionali che con il loro lavoro vogliono uscire dalle mura delle sale da concerto tradizionali e moderne.

L'iniziativa sonora è stata resa possibile dalla fondazione Francesca Habsburgs Thyssen-Bornemisza Art Contemporary (T-B A21) e può essere "vissuta" gratuitamente fino al 20 novembre 2011 24 ore su 24. Dall'8 all'11 giugno 2011 avrà qui luogo il Festival della Composizione contemporana che prevede performance tutti i giorni alle ore 19. "The Morning Line" è già stato presentato nell'ambito della terza Biennale a Siviglia (2009) e ad Istanbul (2010).

Per scaricare le immagini ad alta risoluzione cliccare qui

 

 

 

 

 

 

Per scaricare le immagini ad alta risoluzione cliccare qui

 

The Morning Line

7.6.-20.11.2011
tutti i giorni 0-24
Schwarzenbergplatz, 1030 Vienna
www.tba21.org

 

Teilen, bewerten und Feedback
Rate this article
Feedback to the vienna.info editorial team

Please complete all the mandatory fields marked with *.

Title *
Title