Colorful tiles on the roof of St. Stephen's Cathedral in Vienna

Vienna Media News

You are here:

Informazioni stampa Vienna 06/2022 125 anni: la Ruota panoramica viennese festeggia un anniversario adrenalinico

C’è una regola non scritta che vale per chiunque sia ospite a Vienna: chi non ha mai fatto un giro sulla Ruota panoramica non può dire di aver visitato veramente la città. Questa iconica attrazione è stata costruita nel Prater nel 1897 per festeggiare il giubileo della salita al trono dell’imperatore Francesco Giuseppe I. All’epoca quella di Vienna era una delle più grandi ruote panoramiche al mondo. Questo anniversario verrà festeggiato in grande dal 25 giugno al 2 luglio con un programma particolare molto teatrale. In questa occasione verrà inaugurata una nuova adrenalinica attrazione, la “Piattaforma N.9”, per un’esperienza mai vista sulla Ruota panoramica. Solo per chi non soffre di vertigini!

La piattaforma più panoramica

Con un’ariosa corsa su una piattaforma in acciaio con il fondo in vetro realizzata appositamente, le visitatrici e i visitatori della Ruota panoramica alla ricerca della botta di adrenalina potranno provare gli stessi brividi e le stesse emozioni finora riservate agli operai che nel 1897 costruirono la Ruota panoramica di Vienna. Non ci sono pareti né tetto. Audaci passeggere e passeggeri con la protezione di un’imbragatura possono vivere un’esperienza fatta di euforia e panorami mozzafiato. Questa offerta tutta action può essere prenotata all’indirizzo https://wienerriesenrad.com/tickets-2/plattform-9/

Settimana di festeggiamenti teatrali

Anche durante la settimana che precede l’anniversario ufficiale della costruzione della Ruota panoramica viennese sono previsti eventi speciali.  Dal 25 giugno al 2 luglio 2022 compreso verrà offerto per l‘anniversario un programma speciale letteralmente molto teatrale. Con il titolo di “125 anni di Ruota panoramica viennese – 125 anni di storia da vivere”, la Ruota panoramica festeggia il suo anniversario con l’ensemble teatrale Nesterval, premiato con il Nestroy, uno dei principali premi teatrali austriaci. Questa esperienza teatrale unica inizia già all’acquisto del biglietto e continua fino a dopo la corsa.

Immergersi nella storia della Ruota panoramica

Anche la piazza davanti alla Ruota panoramica diventa un palcoscenico per questa messa in scena, così come il museo Panorama e naturalmente la Ruota panoramica stessa. In questa occasione l’ensemble Nesterval ha preparato un pezzo teatrale che presenta i 125 anni di storia dell’attrazione viennese. Sono stati raccolti e trasposti per il teatro fatti e ricordi personali di chi ha visitato la Ruota. La corsa si trasforma in un’immersione nelle storie e nella Storia, diventando un ricordo unico e personale. Tutti i membri del cast parlano anche inglese ed impersonano sia personalità storiche che personaggi tipicamente viennesi.

Baci e l‘imperatore

Nei vari personaggi la finzione e la realtà si mescolano e visitatrici e visitatori entrano giocosamente nel mondo della Ruota panoramica e con essa nel mondo della Storia austriaca. Tema può essere il primo bacio come anche la proposta di matrimonio, e presenti saranno sia l’imperatore stesso come anche il venditore di giornali o i più famosi scrittori del passato. Ma non solo: si potranno incontrare anche personaggi storici come Sigmund Freud, Romy Schneider e Falco. Ognuno avrà la possibilità di decidere per sé in che misura interagire con i vari personaggi. Chiunque può prendere parte all’esperienza, ma non c’è nessun obbligo. La possibilità viene offerta il giorno dell’inaugurazione, il 25 giugno, fra le 11 e le 15, e di seguito ogni giorno dalle 17 alle 21 fino al 2 luglio. La messa in scena è inclusa nel biglietto per la Ruota panoramica.

Celebre location cinematografica

La data di questa speciale settimana di anniversari si basa su fatti storici: infatti l’ultima vite per la costruzione della Ruota panoramica viennese è stata fissata il 25 giugno 1897, e il 3 luglio 1897 è avvenuta la solenne inaugurazione. Da allora sulla ruota e attorno ad essa sono successe tante cose. È stata ed è un’amata location per classici del cinema come “Il terzo uomo” (1949) “007 – Zona pericolo” (1987) o “Prima dell’alba” di Richard Linklater (1995). La ricostruzione della Ruota panoramica viennese dopo la Seconda guerra mondiale è stata simbolo della rinascita di Vienna. E non è la prima volta che è stata teatro di performance spettacolari: nel 1914 una cavallerizza francese ha fatto un giro seduta a cavallo sul tetto di una delle cabine, uno stunt spettacolare da utilizzare per un film. Una vera e propria prova di coraggio: la Ruota panoramica viennese è alta quasi 65 metri, e pesa 430 tonnellate.

https://wienerriesenrad.com

Contact

Ente per il Turismo di Vienna
Isabella Rauter
tel. (+ 43 1) 211 14-301